Archivio Carlo Tassi

 “È più facile rinunciare a una cosa conosciuta che a una soltanto immaginata” André Gide